EVENTI E SPETTACOLI A MANTOVA

a cura dell’Associazione MANTOVA IN FAMIGLIA

MARC CHAGALL. Come nella pittura così nella poesia.

Palazzo della Ragione, dal 5 settembre 2018 al 03 Febbraio 2019

MANTOVA ospita la mostra dedicata a Marc Chagall, il pittore che insieme a Picasso e Robert Delaunay ha forse ispirato il maggior numero di poeti, scrittori e critici militanti del Novecento. La mostra espone oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920 per il Teatro Ebraico da camera di Mosca: opere straordinarie che rappresentano il momento più rivoluzionario e meno nostalgico del suo percorso artistico. I teleri costituiscono un prestito eccezionale della Galleria di Stato Tretjakov di Mosca, di assai rara presenza in Italia: furono esposti a Milano nel 1994 e a Roma nel 1999 dopo le esposizioni del 1992 al Guggenheim di New York e del 1993 al The Art Institute di Chicago. Il progetto espositivo proporrà, attorno alle sette opere, la ricostruzione dell’environment del Teatro ebraico da camera, ossia una “scatola” di circa 40 metri quadrati di superficie, per cui Chagall aveva realizzato, oltre ai dipinti parietali, le decorazioni per il soffitto, il sipario, insieme a costumi e scenografie per tre opere teatrali. Una selezione di opere emblematiche (dipinti e acquerelli) di Marc Chagall degli anni 1911 – 1918 accompagnerà l’allestimento immersivo del Teatro ebraico da camera, insieme a una serie di acqueforti, eseguite tra il 1923 e il 1939, tra cui le illustrazioni per le “Anime morte di Gogol”, per le Favole di La Fontaine e per la Bibbia. Le incisioni si inseriscono nel percorso espositivo a testimoniare lo stretto rapporto tra arte e letteratura nel periodo delle avanguardie. La mostra, a cura di Gabriella Di Milia in collaborazione con la Galleria di Stato Tretjakov di Mosca, è promossa dal Comune di Mantova e organizzata e prodotta con la casa editrice Electa.

Clicca qui per informazioni su orari e biglietti

Sito Ufficiale

DOMENICA AL MUSEO

Ogni prima domenica del mese

Domenica al Museo a Mantova e provincia gratis per tutti!
Anche nel 2018, ogni prima domenica del mese, torna l’appuntamento con l’iniziativa Domenica al museo, ideata dal Ministro Franceschini. Ogni prima domenica del mese potrai visitare i principali musei e ammirare le preziose collezioni d’arte con ingresso gratuito per tutti. E’ un evento che già riscosso molto successo sia tra i cittadini che tra i turisti: un’iniziativa che punta a valorizzare i luoghi straordinari che caratterizzano tutto il nostro Paese.

Nel sito dei Beni Culturali sono elencati tutti i musei e le aree archeologiche interessate in Lombardia e nel resto d’Italia: consultalo per rimanere sempre aggiornato sui luoghi che si possono visitare e sulle eventuali variazioni di programma.

Fonte: mantova.virgilio.it

IL LAGO DEI CIGNI

sab, 08/12/18, 21.00 – Teatro Sociale

La storia della Compagnia, fra le più rinomate dell’Ucraina, inizia nel 1980, quando il grande maestro di balletto Vakhtang Vronsky, artista emerito dell’URSS (1905-1988), crea il Teatro del Balletto Classico di Kiev. Dal 1989 al 2005, la compagnia è diretta dal celebre coreografo, gran maestro del balletto, detentore del premio Vatslav Nijinsky e vincitore di molti concorsi internazionali di danza, Valeriy Kovtun (1944-2005), al quale succede Viktor Litvinov, illustre maestro di ballo e artista onorifico del popolo ucraino. Nel febbraio 2010 Tatiana Borovik diventa direttrice artistica del Corpo di Ballo del Teatro municipale dell’Opera e del Balletto di Kiev.

WWW.TICKETONE.IT

A TESTA IN GIU’

mer, 12/12/18, 21.00 – Teatro Sociale

Titolo in originale “L’Envers du Décor” Il testo di Florian Zeller è stato portato in scena, nel gennaio 2016, al Théatre De Paris, La regia italiana è di Gioele Dix e interpreti Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni. Daniel invita a cena, contro il consiglio di sua moglie il suo migliore amico, Patrick e la sua nuova partner Emma, per la quale ha lasciato la moglie. Emma, giovane e carina, provoca una tempesta negli animi dei commensali.

WWW.TICKETONE.IT

DIRTY DANCING

Venerdì 14 Dicembre 2018 – Palabam

Torna Dirty Dancing, il musical che, come il film, ha appassionato e continua ad appassionare vecchie e nuove generazioni di fans, in una trasversalità che fa condividere battute, canzoni e sensazioni. E torna in un allestimento tutto nuovo in occasione del 30° anno dall’uscita del film. Eleanor Bergstein, autrice del film e dello spettacolo teatrale, ha affiancato il team italiano nella ricerca del cast, proprio a garanzia della bravura degli attori e della qualità dello spettacolo che, in ogni parte del mondo in cui viene rappresentato, deve mantenere le caratteristiche originali.

WWW.TICKETONE.IT

MAURIZIO BATTISTA

Venerdì 21 Dicembre 2018 – Palabam

“Scrivere una sinossi con un anno di anticipo per un mio spettacolo è una missione impossibile, sarebbe difficile anche mesi prima, forse anche tre giorni prima, pensate 12 mesi! Marzo 2019 sembra così lontano…Parlerò, come in tutti i miei spettacoli di me, di noi e del quotidiano, di certo ci sarà da divertirsi. Grazie comunque a tutti…”

WWW.TICKETONE.IT

LA BELLA ADDORMENTATA

dom, 30/12/18, 21.00 – Teatro Sociale

Tra i Capolavori Ballettistici dell’ Ottocento, La Bella Addormentata rappresenta il massimo dell’ espressione classica, in un clima di astrazione teatrale, con più risalto alla danza pura rispetto alle vicende narrative. Un fiore all’occhiello per il Balletto di San Pietroburgo con le favolose e incantate scenografie e costumi e le stupende musiche di P.I. TCajkovskij e su coreografie di Marius Petipa, La bella addormentata nel bosco è considerato uno dei più grandi balletti della Russia imperiale. Questa produzione del Balletto di San Pietroburgo è entusiasmante, Con il suo finale romantico imballato con tutti i personaggi delle fiabe che si possa immaginare, La Bella Addormentata adesso è impegnata in un futuro meraviglioso, ora come prima, quando si addormentò, più di cento anni fa.

WWW.TICKETONE.IT

UN BORGHESE PICCOLO PICCOLO

mar, 08/01/19, 21.00 – Teatro Sociale

Un borghese piccolo piccolo è un romanzo straordinario di Vincenzo Cerami da cui è stato tratto, in un secondo tempo, il capolavoro cinematografico di Monicelli. Il romanzo, che diverge dal film in alcuni nodi narrativi essenziali, è un ritratto di agghiacciante attualità. La peculiarità è la tinta grottesca con cui Cerami descrive le umili aspirazioni del protagonista Giovanni. La tragicommedia nella prima parte regalerà momenti di comicità a tratti esilarante. Il “borghese piccolo piccolo” è un uomo di provincia che lavora al ministero da oltre trent’anni; il suo più grande desiderio è quello di “sistemare” il figlio Mario in quello stesso ministero. Ma come ottenere una raccomandazione? Ecco l’inizio della sua ricerca disperata di una “scorciatoia”, in questo caso rappresentata dalla Massoneria. La raccomandazione è avvertita dalla nostra società come qualcosa di necessario per sopravvivere: forse, in fondo, non crediamo nelle pari opportunità di emancipazione sociale ed economica. Questo è lo snodo più fortemente attuale della storia messa in scena, raccontata con il sorriso che solo autori come Cerami hanno saputo e sanno regalarci. Un protagonista come Massimo Dapporto, renderà il ridicolo e il tragico nello stesso tempo, regalando un’interpretazione di grande umanità.

WWW.TICKETONE.IT

MASSIMO LOPEZ E TULLIO SOLENGHI SHOW

mer, 23/01/19, 21.00 – Teatro Sociale

Massimo Lopez e Tullio Solenghi tornano insieme sul palco dopo 15 anni come due vecchi amici che si ritrovano, in uno show di cui sono interpreti ed autori, coadiuvati dalla Jazz Company del maestro Gabriele Comeglio. Ne scaturisce una scoppiettante carrellata di voci, imitazioni, scketch, performance musicali, improvvisazioni ed interazioni col pubblico. In quasi due ore di spettacolo, Tullio e Massimo, da “vecchie volpi del palcoscenico”, si offrono alla platea con l’empatia spassosa ed emozionale del loro inconfondibile “marchio di fabbrica”: il divertimento è predominante, ma non mancheranno momenti di profonda emozione.

WWW.TICKETONE.IT

LO SCHIACCIANOCI

sab, 26/01/19, 21.00 – Teatro Sociale

“Lo Schiaccianoci” è uno dei capolavori della danza classica, andò in scena la prima volta il 18 dicembre 1892 al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo e rappresenta la famosa trilogia insieme alle due opere considerate icone della danza, “Il lago dei cigni” e “La Bella addormentata” firmate tutte dal grande compositore russo Pëtr Il’ič Čajkovski e coreografate dal Maestro francese Marius Petipa. È un balletto ambientato nel periodo natalizio ispirato al racconto di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann e narra di una giovane fanciulla Clara che riceve in dono natalizio uno Schiaccianoci dal mago Drosselmayer, sotto forma di soldatino e quando si addormenta lo sogna trasformarsi in un bellissimo giovane che la difende da lotte immaginarie tra topi e soldati, divenendo suo eroe. Lui la guiderà in un mondo fantastico, nel regno dei dolci dove ci saranno una serie di danze che compongono il famoso Divertissement del 2° atto.

WWW.TICKETONE.IT

PETER PAN

sab, 02/02/19, 21.00 – Teatro Sociale
dom, 03/02/19, 21.00 – Teatro Sociale

A grandissima richiesta Peter Pan torna a volare! Sei pronto per le avventure di John, Michael e Wendy nel mondo fantastico di Peter alla scoperta dell’isola che non c’è? Uno straordinario viaggio in musica, sulle note delle più famose canzoni di Edoardo Bennato, tra indiani, fate e pirati: Peter Pan – Il Musical non è un semplice spettacolo teatrale, ma un vero e proprio sogno da vivere e rivivere insieme.

WWW.TICKETONE.IT

NEGRAMARO

sab, 16/02/19, 21.00 Palabam

Con i loro concerti quest’estate i Negramaro hanno fatto segnare un importante record: nessuna band italiana, infatti, aveva mai realizzato 6 date negli stadi in unico tour. Un vero e proprio primato che ha fatto entrare i Negramaro nel Guinnes della musica italiana. La band è attualmente in radio con il loro nuovo singolo “Amore Che Torni” (Sugar), terzo estratto dall’album omonimo già certificato Disco di Platino e arriva dopo che entrambi i singoli precedenti “Fino all’imbrunire” e “La prima volta” hanno conquistato la vetta della classifica Earone.

WWW.TICKETONE.IT

DEBORA VILLA

ven, 22/02/19, 21.00 – Teatro Sociale

“Tanto tempo fa, i Marziani e le Venusiane si incontrarono, si innamorarono evissero felici insieme perché si rispettavano e accettavano le loro differenze. Poi arrivarono sulla terra e furono colti da amnesia: si dimenticarono di provenire da pianeti diversi.” Il testo di John Gray, bestseller mondiale che ha venduto cinquanta milioni di copie ed è stato tradotto in quaranta lingue, si basa su un pensiero tanto semplice quanto efficace: gli uomini e le donne vengono da due pianeti diversi. A portare in scena l’adattamento teatrale, una esilarante terapia di gruppo collettiva, del libro più celebre dello psicologo statunitense John Gray sarà per la prima volta in assoluto una donna: l’attrice Debora Villa.

WWW.TICKETONE.IT

LA BISBETICA DOMATA

mar, 26/02/19, 21.00 – Teatro Sociale

La bisbetica domata, o “addomesticata” come si tradurrebbe alla lettera, è una delle prime commedie di Shakespeare, la più contorta forse, la più discussa. Una commedia che suo malgrado ci fa ridere perché piena di atrocità e di strani rapporti, dove l’amore non è amore ma interesse, dove la finzione è uno dei primi ingredienti già dopo due pagine di testo; insomma una sfida complessa che ha indotto la regia a scegliere il gioco elisabettiano del travestimento, perché in fondo i rapporti sono così falsati, così poco naturali, che solo una bizzarra stranezza poteva rendere bene l’idea dei cuori selvatici, appunto da addomesticare. Una donna, Caterina, detta la bisbetica, che per avere un posto nella società si fa uomo e parla come un uomo di potere, con dolore si sottomette per diventare la regina della casa. È un’astuzia terribile e amara, piena di una finta rivalsa, la cui eco arriva fino ad oggi. Ma siamo certi che sia solo il cuore di Caterina, la bisbetica, a dover essere domato?

WWW.TICKETONE.IT

LA BELLA E LA BESTIA

sab, 02/03/19, 21.00 – Teatro Sociale
dom, 03/03/19, 21.00 – Teatro Sociale

In un castello incantato un giovane principe viziato e prepotente deve fare i conti con il suo passato. Trasformato in una ripugnante Bestia a causa della sua crudeltà, dovrà imparare ad amare, a farsi amare, prima che l’ultimo petalo della rosa magica cada, così da spezzare l’incantesimo. L’incontro con Belle, appassionata lettrice che sogna di vivere lontano dalla monotonia del suo villaggio, darà vita ad una storia d’amore in cui le convenzioni si ribalteranno, insegnando che la vera bellezza risplende nel cuore. Una storia senza età raccontata in un musical travolgente che farà sognare adulti e bambini, con firma LU.DA. Events a capo di un cast dall’altissimo livello artistico.

WWW.TICKETONE.IT

MARCO GOLDIN

Sabato 09 Marzo 2019 – Palabam

Marco Goldin, unanimemente riconosciuto come il maggior esperto di impressionismo in Italia, dal 2005 mette in scena con successo, sui palcoscenici dei più prestigiosi teatri italiani, racconti/spettacolo realizzati per introdurre, in modo fortemente legato all’emozione, le sue grandi mostre, sempre ai vertici delle classifiche tra quelle più frequentate in Italia e nel mondo, con oltre undici milioni di visitatori negli ultimi vent’anni.

WWW.TICKETONE.IT

GIUSEPPE GIACOBAZZI

Domenica 10 Marzo 2019 – Palabam

Andrea Sasdelli alias Giuseppe Giacobazzi, ovvero l’uomo e la sua maschera. Un dialogo, interiore ed esilarante, di 25 anni di convivenza a volte forzata. 25 anni fatti di avventure ed aneddoti, situazioni ed equivoci, gioie e malinconie, sempre spettatori e protagonisti di un’epoca che viaggia a velocità sempre maggiore. Dove in un lampo si è passati dalla bottega sotto casa alle “app” per acquisti, dal ragù sulla stufa ai robot da cucina programmabili con lo smartphone; il tutto vissuto dall’uomo Andrea e raccontato dal comico Giacobazzi.

WWW.TICKETONE.IT

POTTED POTTER

mar, 12/03/19, 21.00 – Teatro Sociale

Dopo Londra e New York, la parodia che sta facendo impazzire il mondo arriva in anteprima nazionale in un’esclusiva edizione italiana.

WWW.TICKETONE.IT

COUS COUS KLAN

gio, 28/03/19, 21.00 – Teatro Sociale

In tutto il mondo l’acqua è stata privatizzata. Ormai da dieci anni, fiumi, laghi e sorgenti sono sorvegliati dalle guardie armate del governo, che non permettono a nessuno di avvicinarsi alle fonti idriche. Il divario tra ricchi e poveri è allarmante e mentre i primi vivono all’interno delle così dette recinzioni, ovvero città recintate da filo spinato e sorvegliate da telecamere di sicurezza, i secondi tentano di sopravvivere al di fuori di esse lottando ogni giorno contro la mancanza di cibo e di acqua. In un parcheggio abbandonato e degradato dietro ad un cimitero periferico, sorge una micro comunità di senzatetto, all’interno della quale sono parcheggiate due roulotte fatiscenti. Nella prima ci vivono tre fratelli: Caio, ex prete nichilista e depresso, Achille, sordomuto e irrequieto, e Olga, la sorella maggiore, obesa e con un occhio solo. Nell’altra roulotte ci vive Mezzaluna, il precario compagno di Olga, un musulmano, immigrato in Italia ormai da dieci anni, che per sopravvivere seppellisce rifiuti tossici per un’associazione criminale di giorno e lavora come ambulante di notte. Presto alla comunità, già logorata da continui conflitti razziali ed interpersonali per la sopravvivenza, si aggiungerà Aldo, un medio borghese, elegante e maturo, che dopo un grave problema famigliare si è ritrovato a dormire per strada. Ma a sconvolgere il già precario equilibrio di questa comunità sarà Nina, una ragazza ribelle e indomabile, un’anima sospesa ed imprevedibile, che si rivelerà, al tempo stesso, il più grande dei loro problemi e la chiave per il loro riscatto sociale.

WWW.TICKETONE.IT

ANGELO PINTUS

Sabato 06 Aprile 2019 – Palabam

C’è chi parla con il cane e lo fa mentre lo veste, c’è chi guida mentre manda messaggi con il cellulare e c’è chi vuole fare la rivoluzione ma la fa solo su Facebook, c’è chi parcheggia la macchina nel posto riservati ai disabili “tanto sono 5 solo minuti”. C’è chi festeggia il complemese, chi dice ciaone e chi fa l’Apericena. Ma soprattutto c’è chi crede che la terra sia piatta e probabilmente si è anche convinto che la colpa sia di Silvio. Sono questi i piccoli segnali che fanno presagire un ritorno… quello dei Dinosauri. Amici miei, che ci piaccia o no, siamo “DESTINATI ALL’ESTINZIONE”.

WWW.TICKETONE.IT

ABBA DREAM

Sabato 06 Aprile 2019 – Teatro Sociale

ABBAdream ripropone le canzoni in versione originale, eseguite interamente dal vivo da una band che supporta le due voci femminili. Ma non è solo la musica a fare grande uno spettacolo: numerosi cambi di abito, luci, video, coreografie… Un’occasione per riascoltare i grandi successi di una band che ha segnato la storia della musica pop.

WWW.TICKETONE.IT

ANDREA PUCCI

Sabato 27 Aprile 2019 – Palabam

“IN…TOLLERANZA 2.ZERO” è la ripresa dello spettacolo “In….Tolleranza Zero” rivisto e corretto sempre in “EVOLUZIONE” attento all’attualità della vita di ognuno di noi, in cui PUCCI, sostenuto musicalmente dalla brillante Zurawski live Band, rende esilarante la fatica del vivere a 50 anni. L’interagire con nuove e incomprensibili mode, nuove tecnologie, l’educazione dei figli e le loro devastanti e dispendiose attività extrascolastiche, rende tutti INTOLLERANTI…

WWW.TICKETONE.IT
L’Associazione si impegna a tenere aggiornate quanto più possibile le info sugli eventi. Non si assume alcuna responsabilità riguardo a improvvisi spostamenti e/o annullamenti delle manifestazioni.